Chi Gong

Fin dall’antichità, in Cina sono state sviluppate delle tecniche di salute per guarire da ogni tipo di malattia, per riequilibrare il corpo, ma anche per aumentare l’energia vitale dell’individuo ed interagire con essa in molte maniere. L’insieme di queste tecniche, in epoca contemporanea, ha preso il nome di Chi Gong, una sorta di ginnastica lenta ma in continuo movimento.

Cos’è il Chi Gong?

Il Chi Gong è l’arte di coltivare il Chi (la propria forza vitale), accrescerlo, rafforzarlo e raffinarlo, attraverso tecniche esterne e spirituali: respirazione, postura e movimento, concentrazione mentale e meditazione. L’insieme delle sue tecniche, elaborato e sviluppato attraverso i millenni con lo scopo di favorire e mantenere la salute, donare longevità, forza e conoscenza, in vista di una realizzazione anche spirituale, è anche parte importante della Medicina Tradizionale Cinese.

Significato del Chi Gong

Gong letteralmente significa Lavoro, mentre Chi significa Energia; il Chi Gong è quindi un allenamento della propria energia vitale, allo scopo di vivere meglio e più a lungo. Questo metodo è adatto ad ogni età, perché non comporta alcun dispendio energetico. Al contrario, consente il recupero delle energie vitali e migliora il funzionamento fisico e psichico dell’individuo. Ciò si traduce in un aumento della qualità della vita.

Nel Chi Gong si è capito quali sono le regole e le dinamiche che regolano la circolazione energetica e del sangue nel corpo.
Nella cura delle malattie esiste, infatti, una vera e propria specializzazione detta cronometria. Ciò significa che l’organo affetto da un problema andrebbe curato nel proprio periodo, questo è il momento in cui la sua attività energetica è al massimo, quindi può sfruttare al meglio determinati movimenti del corpo.

Tecniche ed Esercizi del Chi Gong

Con il termine Chi Gong si abbraccia una serie infinita di tecniche ed esercizi psicofisici, tecniche meditative, statiche e dinamiche.
Con gli esercizi statici si allena lo Yin, con quelli dinamici si allena lo Yang.
La pratica dello Chi Gong non ha un limite nel tempo: si può iniziare a qualsiasi età e continuare a piacere, con risultati sempre più soddisfacenti.

Dopo già pochissima pratica i cominciano a notare delle differenze anche nella situazione della vita quotidiana: cambia la postura, i lineamenti del viso si fanno più rilassati, i respiri diventano più profondi e coinvolgono tutta la persona, si riesce a seguire i pensieri, senza che la mente fugga via.

Perfino l’atteggiamento mentale e la reazione agli eventi esterni, con l’andare del tempo, varia sensibilmente; nonostante ciò, però, i piedi rimangono ben piantati a terra, perché la maggior parte della pratica è fatta col corpo, sul corpo, nel corpo.
Il merito di questo è legato alla visione pragmatica della Vita da parte dei Cinesi, ed alle radici Taoiste dello sviluppo del Chi Gong.

Cosa aspetti?
Telefona al 3924761342 e prenota presso Studio alkaemia® una lezione di Chi Gong individuale per scoprire l’Elisir di Lunga Vita!