Guida alla Cristalloterapia per principianti

Se ti stai avvicinando ora al mondo dei cristalli, è facile essere disorientati.
Ci sono grandi cristalli, piccoli cristalli, pietre, sfere di cristallo, cuori di cristallo, cristalli per caricare altri cristalli: con tutte queste scelte, è difficile sapere da dove cominciare.

La prima e più importante lezione che imparerai dal tuo lavoro con i cristalli, è fidarti di te stesso. Abbi fiducia che tu sappia quale cristallo è giusto per il tuo spirito e confida nella tua connessione con esso. Non farti coinvolgere nella ricerca di risposte all’esterno. La risposta a ciò che desideri e di cui hai bisogno viene da dentro di te.

I cristalli e il loro potere

Creati nel corso dei millenni, pietre e cristalli usati nella Cristalloterapia sfruttano gli elementi che danno vita alla Terra e all’Universo. Utilizzando l’energia del Sole, della Luna e degli Oceani, le pietre e i cristalli ci collegano alla Terra non appena entriamo in contatto con loro.

Molte persone si chiedono se i cristalli hanno davvero poteri curativi, io dico semplicemente loro di provare una seduta di Cristalloterapia.

Ci vuole uno sforzo consapevole per aprire il tuo Cuore e la tua Mente al potere della guarigione dei cristalli, ma una volta che si inizia, il viaggio diventa costellato di sorprese, di misteri e di benessere unici, che faranno colorare il tuo mondo.

Perché i cristalli funzionano?

Il quarzo ialino o cristallo di rocca è stato sulla Terra sin dall’inizio del tempo e antiche civiltà hanno usato cristalli come talismani protettivi, offerte di pace e gioielli. Oggi, il quarzo costituisce il 12% della crosta terrestre ed è utilizzato in quasi tutti i tipi di tecnologia.

Se è possibile che i cristalli comunichino attraverso i chip del computer, allora è possibile che questa energia vibrazionale possa essere trasformata in altri modi?

Una lezione importante da imparare dai cristalli è la pazienza, perché proprio come gli eoni del tempo necessari per queste pietre semipreziose per evolversi e trasformarsi, anche il lavoro con il potere curativo dei cristalli richiede tempo.
Mentre impari, cresci e ti evolvi.

Come lavorare con i cristalli nella Cristalloterapia?

Se devo parlare di come lavorare con i cristalli, ci sarebbe molto da dire sul programma. Onestamente, potremmo riempire un intero semestre con usi, rituali, pietre e cristalli che la gente dovrebbe conoscere.

Per un rapido corso su come lavorare con dei cristalli, tuttavia, le basi dovrebbero includere:

  1. Conoscere le pietre e cristalli;
  2. Come usare i cristalli per la Meditazione;
  3. Come usare i cristalli per la nostra vita e come pulire i cristalli.

Hai visto il mio Corso di Cristalloterapia a Ferrara?

Ma la cosa più importante da ricordare quando si chiede come lavorare con i cristalli, è dargli del tempo. Devi sincronizzare la tua energia (sempre molto varia ed oscillante) con l’energia dei cristalli.  Stabilire una relazione con le pietre ed i cristalli che usi o indossi, e assicurarti di mettere molta energia nelle tue pratiche e sperimentazioni con i cristalli.

Quando si ha una mentalità positiva ed aperta e i cristalli da abbinare, le possibilità di trasformazione spirituale sono davvero infinite.

Call Now Button

Privacy Preference Center

Necessari

Cookie utilizzati per mantenere la sessione sul sito e poter navigare da una pagina all’altra mantenendo eventuali preferenze. Si cancellano in automatico quando l’utente abbandona il sito. Alcuni di questi cookie sono utilizzati solo per utenti loggati ed essenziali per la funzionalità del sito. Non contengono alcuna informazione di identificazione dell’utente.

PHPSESSID, wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_[HASH], w3tc_logged_out, wordpress_saving_post, wp-settings-[UID], wp-settings-time-[UID], itsec-hb-login-[UID], localStorage, sessionStorage, wfwaf-authcookie-[UID], autoptimize_feed, X-Mapping-fjhppofk, pps_slow_100, pps_times_slowed_100, trx_addons_is_retina, vchideactivationmsg_vc11
autoptimize_feed

Analytics

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima. Si precisa che si è attivata la funzione di anonimizzazione IP fornita da Google, rendendo i relativi cookie alla stregua di cookie tecnici. Inoltre si precisa che il presente sito web non raccoglie dati per Re-Marketing. Non genera rapporti sulla pubblicità, come i rapporti sui dati demografici e gli interessi dei segmenti di pubblico, i rapporti di DoubleClick Campaign Manager, i rapporti di DoubleClick Bid Manager e i rapporti sulle impressioni della Rete Display di Google.

_gat, _ga, _gid, collect, S, GA_XSRF_TOKEN, __utma, __utmb, __utmc, __utmz, _gat_gtag_UA_76102219_1, _gali
_gat, _ga, _gid, collect, S, GA_XSRF_TOKEN, __utma, __utmb, __utmc, __utmz, _gat_gtag_UA_76102219_1, _gali

Other

Cookie tecnico di terze parti viene impostato dal servizio Cloudflare per identificare il traffico Web attendibile. Il cookie non memorizza alcuna informazione personale.

__cfduid
__cfduid
__cfduid

GDPR

Cookie tecnici che tengono in memoria la vostra preferenza circa l’utilizzo dei cookie ed il consenso alla Informativa GDPR. Questi cookie sono essenziali per il funzionamento del sito.

gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types], gdprprivacy_bar, GDPR

Google Fonts

Per rendere più confortevole la lettura il sito fa utilizzo di caratteri speciali ottenuti dai server di Google. Se non autorizzi, sarà utilizzato un carattere alternativo che non garantirà la corretta presentazione dei contenuti.

fonts.googleapis.com
fonts.googleapis.com

Google Maps

Sono cookie utilizzati da Google Maps per memorizzare le preferenze utente durarnte la visualizzazione delle mappe (PREF) e per tenere traccia del comportamento del visitatore (gli altri cookie).

SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF
SID, SAPISID, APISID, SSID, HSID, NID, PREF